Cerca

Consigli per la fotografia panoramica | Panoramic photography tips


Perché scattare foto panoramiche

Creare immagini panoramiche è una componente essenziale nella fotografia di paesaggio. Sono diverse le ragioni che possono spingere a preferire un formato panoramico rispetto al singolo scatto:

1) L'angolo di campo del nostro obiettivo non riesce ad includere tutti gli elementi che vorremmo nella nostra fotografia.

2) Desideriamo ottenere un'immagine super dettagliata della scena che ci si presenta davanti, in questo caso è preferibile l'unione di più scatti piuttosto che il ritaglio in formato panoramico di una singola fotografia. Infatti il maggior numero di pixel presenti nel file finale permette di avere un'elevata qualità in fase di stampa.

3) Valore estetico di un'immagine panoramica


Tecnica

Per ottenere buoni risultati bisogna tener conto di alcuni accorgimenti tecnici.

In primo luogo scattare con la fotocamera in posizione verticale; l'utilizzo di un treppiede è fondamentale per evitare problemi di micromosso e vibrazioni (bisogna avere particolare cura nel livellarlo).

Visualizzare nella propria mente l'immagine che si vuole ottenere e scattare un po' più ampio per scongiurare qualsiasi problema in fase di unione e ritaglio.

Controllare l'istogramma su tutta la scena per evitare problemi di esposizione su alcune parti del panorama.

Personalmente utilizzo un comando remoto di scatto e attendo un paio di secondi tra una foto e l'altra per annullare le vibrazioni che si creano quando ruoto la fotocamera.

Per sicurezza scatto sempre 3/4 serie di immagini, e infine controllo la corretta messa a fuoco di tutti gli scatti.

Le fotografie possono essere unite con diversi software, per esempio Photoshop permette anche l'unione di file raw per poi apportare le dovute regolazioni all'intera immagine.


Esempi


La fotografia panoramica è spesso (giustamente) vista come soluzione per includere in un'unica immagine molti elementi del paesaggio, tuttavia può essere utilizzata anche per creare immagini più intime come ad esempio il panorama di un bosco di larici autunnali in riva al lago.


Why panoramic photos

Creating panoramic images is an essential component in landscape photography. There are several reasons to choose a panoramic format rather than a single shot.

1) The angle of view of our lens does not include all the elements we would like in our panorama.

2) We wish to obtain a super-detailed image of the scene in front of us, in this case it is preferable to combine several shots rather than cutting in a panoramic format a single photograph. In fact, the largest number of pixels in the file, the higest quality in printing.

3) Aesthetic value of a panoramic image


Technique

To obtain good results, some technical skills must be considered.

Firstly, shoot with the camera upright; the use of a tripod is essential to avoid problems of shake and vibrations.

Visualize the image you want and shoot a little 'wider to avoid any problem in the process of merge and crop.

Check the histogram on the whole scene to avoid exposure problems on some parts of the picture.

Personally I use a remote shutter release and wait a couple of seconds between one photo and another.

For safety, I always shoot 3/4 series of images, and then I check the correct focus of all shots.

The photographs can be combined with different softwares, for example Photoshop allows the union of raw files.


Examples

Panoramic photography is often (rightly) seen as a solution to include many elements of the landscape in one image, but it can also be used to create more intimate images such as the panorama of an autumn forest reflected in the lake.